A LA RUSSA E’ PREFERIBILE MARONI

Il mandato del presidente Bush sta per concludersi e sulla sua azione politica molto ci sarà ancora da capire. Un dato però è certo: con la sua “dottrina” Bush ha ottenuto un insperato quanto auspicato successo. Con l’operazione Antica Babilonia, affidata alla tenacia e all’intelligenza militare del gen. Petraeus, Bush ha fatto sì che in Iraq venisse ristabilito un ordine nella convivenza civile tra persone e ha innestato la democrazia in un paese a lungo asfissiato da un regime sanguinario.
Tali risultati fanno riflettere in giorni in cui guerre meno vistose, ma altrettanto gravi vengono combattute in alcune zone del territorio italiano. Il massacro di Castel Volturno ci dice che nei confronti della criminalità bisogna essere risoluti al pari di Bush e che il solo invio dell’esercito, in zone che per troppo tempo hanno vissuto all’ombra dell’assenza statale, non basta. In tali luoghi è necessario riportare non solo la presenza dello Stato, ma anche ristabilire la legalità e le regole minime del vivere civile. Al bizantinismo politico di La Russa, dunque, è preferibile il realismo del ministro Maroni che vuole un’Antica Babilonia anche contro la criminalità di casa nostra.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: