Sulla nuova legge elettorale un accordo da anni ’80

La grave confusione politica, istituzionale ed economica rischia di far prendere alla classe politica italiana decisioni affrettate di cui il Paese potrebbe ben presto pentirsi. L’accordo sulla legge elettorale, raggiunto da Pdl, Pd e Udc, è un chiaro campanello d’allarme in tal senso perchè, come ho già scritto, avrebbe come unico risultato quello di evolvere il “porcellum” in “macellum”.

Che la bozza sulla nuova legge elettorale sia stata tagliata su misura per accaparrarsi le simpatie di Pierferdinando Casini è indubbio, così come fuori discussione è il fatto che il leader centrista sia giunto alla fine della sua carriera politica. Epilogo, quello del leader centrista, avvalorato, a quanto pare, da un interessante editoriale pubblicato sul Corriere della Sera nel quale il prof. Angelo Panebianco sostiene che: “L’accordo annunciato avrebbe potuto benissimo essere concepito negli anni Ottanta dello scorso secolo quando democristiani e comunisti erano ancora le forze dominanti. Proprio da quelle due esperienze provengono diversi protagonisti dell’accordo di oggi. E le tradizioni culturali non sono acqua”.

Preso dal suo delirio d’onnipotenza, Casini forse non s’è reso conto che nella prossima legislatura lo spazio per la presenza cattolica sarà notevolmente ridotto. Zapatero è alle porte, grazie anche all’ignavia della maggioranza che oggi sostiene il governo Monti, e quel che Berlusconi realizzò con Bertinotti, Vendola lo compirà nei confronti di Casini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: