Il Gianpippo Fini che c’è in Renzi

Allora diciamlo chiaramente: Renzi somiglia molto a Gianpippo Fini, entrambi non sanno tenere a bada l’ambizione per la conquista di un posto al sole. Il primo sta portando al macero un intero partito, il secondo non solo ha distrutto un considerevole pacchetto di voti (quelli di An), addirittura si è autodisintegrato. Ora, Rodotà o Prodi poco cambia per il Pd: nel primo caso soccomberà al M5S, nel secondo la rimonta del Pdl sarà inarrestabile. Con o senza Renzi candidato alla premiership.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: