Crocetta apre alle coppie di fatto. Il Forum delle associazioni: famiglie tradite

di Alessandra Turrisi

Aiuti concreti alle coppie di fatto. C’è anche questo nel testo della Finan­ziaria approvato dalla giunta regio­nale siciliana e che approderà all’esame del­le commissioni e dell’aula del Parlamento dell’isola. Una «norma rivoluzionaria», la de­finisce il suo massimo sostenitore, ovvero il governatore Rosario Crocetta, che, oltre alle giovani coppie, ha deciso di venire incontro pure alle coppie di fatto, anche omosessua­li, che potranno accedere a prestiti agevola­ti per l’acquisto e la ristrutturazione della pri­ma casa. Requisito essenziale sarà l’iscrizio­ne, nell’ultimo triennio, nei registri per le u­nioni civili dei Comuni. Il tutto dovrebbe di­ventare realtà entro il 31 dicembre, data ul­tima per evitare l’esercizio provvisorio.

«È una misura di civiltà, che pone la Regio­ne all’avanguardia a livello nazionale», af­ferma Crocetta, ex sindaco di Gela e omo­sessuale dichiarato. Alle coppie di fatto sarà data la possibilità anche di richiedere il red­dito minimo garantito, altra misura inserita nella manovra finanziaria dal governo per aiutare le famiglie in difficoltà, per cui ver­rebbe istituito un fondo da 10 milioni di eu­ro. Benefici che fanno saltare sulla sedia gli e­sponenti del Forum delle associazioni fami­liari. Il presidente siciliano, Francesco Bian­chini, ricorda che l’articolo 31 della Costitu­zione agevola «con misure economiche e al­tre provvidenze la formazione della famiglia – dice –. Invece lo Stato ha deciso di agevola­re la formazione delle coppie di fatto. A fron­te di un rifiuto del vincolo matrimoniale e dei doveri matrimoniali, c’è una richiesta di u­guali diritti. Il regolamento della Tares, per e­sempio, tradisce proprio le famiglie numero­se, perché agevola le giovani coppie o chi si i­scrive al registro delle unioni civili».

© Avvenire, 8 dicembre 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: